Dal 9 marzo il nuovo palinsesto del canale 27 del digitale terrestre. Tornano in prima serata "I Cesaroni" e "Distretto di polizia" ma anche i blockbuster americani. E una serie di programmi per informare i cittadini su come spendere bene i propri soldi

 


 

MILANO - Da Distretto di polizia a I Cesaroni, la grande fiction italiana torna sul digitale terrestre. È sulla lunga serialità di successo che punta Class Tv, il canale pensato undici anni fa come all news e oggi totalmente generalista. Il nuovo palinsesto, al via dal 9 marzo, è stato presentato oggi e "dopo una fase di riscaldamento dei motori - dice Angelo Sajeva, consigliere per le strategie e lo sviluppo di Class Editori e presidente di Class Pubblicità - ora il canale è una macchina pronta a partire". Si comincia il 9 marzo (sul DTT è il numero 27), una nuova avventura che punta a raggiungere l'1% di audience.

Class Tv sarà il canale della grande fiction italiana sul digitale terrestre, spiega Andrea Cabrini, direttore non solo del canale 27 ma anche di ClassCnbc anticipando alcuni titoli che andranno in onda, come Distretto di polizia e I Cesaroni (le puntate saranno trasmesse in prima serata presentando in sequenza tutte le stagioni) passando anche per quelle americane come la fiction di bandiera presente da sempre sul canale, Law and Order. Non solo fiction, ma anche grande attenzione al cinema con autori e interpreti come Fellini, Manfredi e Sordi, anticipati da una rubrica del critico Claudio G. Fava, e con titoli e interpreti hollywoodiani in prima serata, da Francis Ford Coppola a Spike Lee, Ron Howard, Nicholas Cage per citarne solo alcuni.

Vero è che nella stessa fascia del digitale terreste ci sono altri canali generalisti a fare concorrenza (la sfida diretta è con i canali vicini come Iris, Cielo, Rai4, Rai5, RaiMovie, RaiPremium e anche La7d), e per questo Class Tv affiancherà alle serie e ai film anche contenuti d'informazione: Caffè Affari, un tg di economia e finanza, e il Tg della convenienza per ascoltare consigli di vita low cost. E ancora, programmi di salute, talk show di politica e attualità e format come I vostri soldi per imparare a gestire meglio conti correnti, mutui e polizze. "È la prima volta che un canale sul digitale terrestre trasmette in prime time un mix così avvincente tra serie blockbuster degli ultimi anni e titoli cinematografici di grande richiamo - osserva ancora Cabrini - che hanno fatto la storia del grande schermo. Un vero e proprio salto di qualità per l'offerta di intrattenimento e di informazione utile che rende Class TV, già molto apprezzata dal target di riferimento, un canale unico nel panorama televisivo italiano".

 

Fonte http://www.repubblica.it/spettacoli/tv-radio/2014/03/04/news/class_tv-80202000/