Home   /  Biografia

Simone Corrente nasce a Roma il 28 Ottobre 1975, sotto il segno dello Scorpione.

         Secondo di tre figli, si diploma al Liceo Scientifico per poi iscriversi alla facoltà di Economia e Commercio. Dopo aver sostenuto otto esami, abbandona gli studi per intraprendere la strada che lo porterà a diventare un attore.

         Inizia la sua carriera con i fotoromanzi e lavorando nella pubblicità come fotomodello (ad esempio come testimonial di David Mayer). In seguito ottiene un ruolo all'interno della fiction televisiva Cuori in campo del 1998, diretto da Stefano Reali, dove esordisce sul set accanto ad attori come Giancarlo Giannini e Burt Young. Sempre diretto da Reali, partecipa alle miniserie Tv Ultimo e poi ad Ultimo-La Sfida, per la regia di Michele Soavi, dove veste i panni di Pirata.

         Nel 2000 arriva il ruolo che più lo ha reso famoso nel mondo della fiction televisiva, ovvero quello del poliziotto Luca Benvenuto nella serie Distretto di Polizia, giunta nel 2011 alla sua 11esima e ultima edizione. Proprio all'inizio della stagione conclusiva, Simone ha smesso definitivamente i panni del personaggio che ha interpretato fin dalla prima puntata della prima serie, per concentrarsi su nuove e future esperienze.

         Simone ha inframmezzato il lungo impegno di Distretto di Polizia, con la partecipazione  negli anni  ad altre produzioni televisive. Tra le altre la miniserie Io ti salverò nel 2001, la terza serie di Un Medico in famiglia nel 2003, Vite a perdere nel 2004 e Senza via d'uscita - Un amore spezzato nel 2007.

         È invece del 2005 l'esordio cinematografico nel film horror The Torturer, per la regia di Lamberto Bava. Il bis al cinema avviene poi, nel 2007, con la partecipazione a Milano - Palermo: il Ritorno di Claudio Fragasso.

         Dal 24 al 28 gennaio 2012 ha girato La stagione dell'amore, cortometraggio del regista Antonio Silvestre, di cui è protagonista insieme a Sarah Felberbaum e Serena Rossi, e  che è stato presentato in anteprima assoluta al 7th Festival Internazionale del Film di Roma il 17 Novembre dello stesso anno.

         Sempre nel 2012 interpreta un pericoloso criminale nel film Roma Criminale, diretto da Gianluca Pedrazzi e uscito in sala il 6 dicembre successivo.

         Nell'aprile del 2013 torna in tv nello show del sabato sera di Raiuno, Altrimenti ci arrabbiamo, programma in quattro serate condotto da Milly Carlucci e in cui Simone si esibisce nel rap insieme al baby insegnante Rayan Ramfar.

   Nel dicembre 2011, riceve il Premio Personalità Europea 2011 nell'ambito della 41esima Giornata d'Europa.

© 2014 - 2017 Simone Corrente UFC

Sito non ufficiale. Copyright degli aventi diritto.


Crea il tuo sito Gratis, Facile e Professionale!
www.onweb.it

Simone Corrente Unofficial FanClub

«E "valori" a mio avviso è proprio una grande parola: vale la pena rispettarla e soprattutto, rilanciarla, specie in questo momento dove non c'è più molta gente che ci crede veramente.»

Simone - Intimità 2009